Narutomangaland-naruto 478 direct download-Bleach 388 ita-One Piece 568 ita manga-anime-Air Gear-D. Gray Man-HxH-hentai-grafica-

Reply

Roller Coaster Tycoon 3 Platinum - ITA

« Older   Newer »
KaitoNiwa
view post Posted on 7/8/2008, 13:36 Quote




image

ROLLER COASTER TYCOON 3 + SOAKED + WILD

Recensione Roller Coaster Tycoon 3

Nel nuovo millennio si trova sempre meno tempo per andare al Luna Park, vuoi per l' età (dai ammettiamolo), vuoi per l'avvento dell'intrattenimento videoludico “domestico” che alcune volte non ci fa mettere il naso fuori dalle mura amiche. Ebbene, il team della Frontier ci è corsa in aiuto realizzando il terzo capitolo del più famoso parco dei divertimenti del mondo virtuale: Roller Coaster Tycoon 3.
In RCT3 ci (ri)troveremo – neanche a dirlo – a gestire un imponente Luna Park in tutte le sue sfaccettature. I primi i due episodi riscossero, specie negli States, uno strepitoso successo in termini di vendite grazie soprattutto all' ottima giocabilità legata ad un'impatto grafico più che gradevole (anche se comunque inferiore ai lavori del concorrente della Bullfrog) ed una longevità elevata , diventando in breve un vero must del genere. Ma cosa si può cambiare nuovamente in un gioco che ha già dato tutto o quasi? Iniziamo dalla grafica: se finora avevamo avuto modo di giocare ai precedenti RCT con la classica impostazione bidimensionale e una visuale isometrica a 60°, il terzo episodio della serie patrocinata da Atari propone una grafica ottimamente gestita nelle tre dimensioni. Una scelta apprezzabile sicuramente sotto il lato estetico, ma che va direttamente ad influire sul gameplay vero e proprio. I parchi che costruiremo, infatti, grazie al passaggio alla terza dimensione potranno essere zoomati e ruotati in ogni angolo potendo così tenere ogni situazione sotto controllo, dalle attrazioni alla folla al singolo lavoratore del parco. Il livello grafico di tutto è questo è ben definito e rifinito al punto giusto. Gli scenari sono coloratissimi e ottimamente particolareggiati, i giochi di luce e riflessi sull' acqua sono vero spettacolo da ammirare e le attrazioni sono complesse e dettagliate a dovere. Purtroppo tutto questo ha un costo in termini di risorse hardware e potrebbe capitare, in presenza di parchi particolarmente affollati di turisti e attrazioni, di avvertire qualche fastidioso calo di frame rate, che seppure fastidioso, non intacca irrimediabilmente la giocabilità complessiva del titolo.

Recensione Roller Coaster Tycoon 3 Soaked

Questa prima espansione, Soaked!, riesce perfettamente nell'intento di migliorare e correggere tutto quanto non andasse bene. La struttura di gioco, invece, rimane immutata. Quindi ci si ritrova ancora una volta alle prese con la costruzione di un parco divertimenti a tema, cercando di raggiungere gli obiettivi prefissati per ogni scenario preimpostato.
Naturalmente, lo scopo finale è quello di costruire un parco con le attrazioni più divertenti, in grado di soddisfare in pieno le aspettative dei visitatori, pronti a spendere un bel po' di denaro per il biglietto di ingresso e nei numerosi chioschi disseminati tra i vialetti.
Soaked! è un'espansione che aggiunge la possibilità di costruire e progettare parchi acquatici pieni di scivoli, toboga, canoe e barchette a remi; una valanga di nuove attrazioni in aggiunta a quella già presenti, in modo da quasi raddoppiare le opportunità offerte.
Il motore grafico, completamente in 3D, permette di avere una gestione ottimale delle visuale di gioco che no presenta più punti bui o nascosti. Di notevole impatto la visione in prima persona quando si vuole provare l'ebbrezza di un giro sun ottovolante o su uno scivolo particolarmente ripido.
Il livello di dettaglio e la qualità grafica sono adeguati a un gioco di questo genere, anche se c'è da tenere presente che le risorse hardware richieste sono abbastanza pesanti, soprattutto quando il parco raggiunge una certa dimensione.

Recensione Roller Coaster Tycoon 3 Wild

Il Safari è un elemento mai sfruttato in produzioni simili, nonostante abbia dalla sua parte un elevato potenziale e punto d'accesso verso il successo rappresentato proprio dalla presenza graditissima di una miriade di specie diverse di animali selvatici, comprendenti elementi più calmi e altri più feroci, come il temuto Re della foresta, il leone. Frontier Developments, non contenta dell'immensità raggiunta dalla flessibilità pressoché totale del suo titolo di punta (grazie anche agli elementi aggiuntivi della prima espansione) ha deciso di alzare il prezzo del biglietto d'ingresso, introducendo la presenza di questi animali selvatici all'interno del proprio parco di divertimenti. Doveroso dire che lo ha fatto in grande stile, con impegno profuso ed evidente e con una notevole attenzione verso tutti i dettagli presenti (che sono veramente tanti). In cosa consiste effettivamente questa nuova espansione e con quali elementi dovremmo misurarci? Bene, cominciamo col dire che dovrete fare i conti con la costruzione di enormi recinzioni per ospitare (anche nella maniera più comoda possibile) i nostri amici animali, differenziando la classe del materiale a seconda della specie interessata (scordatevi di recintare in legno la tana di tigri o leoni.
Vi vedrete a capo della gestione di piccoli/grandi Safari o viaggi organizzati all'interno di apparati locomotori aventi come passaggio le tane delle belve più feroci, con lo scopo di mostrare a chi ha pagato il biglietto del parco, i veri habitat a cui appartengono queste specie. Di vostra totale competenza è anche la gestione e l'organizzazione della vita di queste bestiole, includendo anche la variante alimentare selezionando la giusta quantità di cibo da portare nelle gabbie e la sua frequenza, evitando in questo modo di far esibire in pubblico tigri affamate. A voi spetta l'ultima parola sulla parte coreografica di ogni spettacolo, agendo sulla componente rischio e scenografia, trasformando un piccolo gioco tra animali in spettacolo puro per gli spettatori. Dovrete anche preoccuparvi di tenere alto l'umore tra gli stessi, facendoli socializzare il più possibile evitando di farli sentire soli, onde evitare un disgustoso maltrattamento delle stesse con conseguente ritiro della specie interessata da parte della difesa ambientale.
E' stata introdotta anche una forma di adozione da parte del pubblico (il valore viene scelto da gestore, cioè voi) verso un animale a loro particolarmente simpatico, incentivando il vostro capitale di ingenti somme di denaro (se ben gestito).
A tutto questo vanno aggiunte una miriade di nuove attrazioni e scenari che completano con questa espansione il successo folgorante della serie di RCT3, donando meritatamente un posto nell'olimpo dei gestionali odierni.

http://rapidshare.com/files/86848869/ROCOTY3P.part1.rar
http://rapidshare.com/files/86864874/ROCOTY3P.part2.rar
http://rapidshare.com/files/86879478/ROCOTY3P.part3.rar
http://rapidshare.com/files/86838159/ROCOTY3P.part4.rar
http://rapidshare.com/files/86890575/ROCOTY3P.part5.rar
http://rapidshare.com/files/86897074/ROCOTY3P.part6.rar
http://rapidshare.com/files/86979393/ROCOTY3P.part7.rar
http://rapidshare.com/files/86982284/ROCOTY3P.part8.rar

Password: SupperDupper
 
Top
view post Posted on 5/9/2008, 08:39 Quote
Avatar

Image and video hosting by TinyPic

Group:
Member
Posts:
2,863
Location:
Catania

Status:


Grazie 1000!

image

 
PM Email Web  Top
fanstastico!
view post Posted on 7/5/2009, 00:28 Quote




Ciao KaitoNiwa, mi faresti un piacere, puoi sistemare i link che non funzionano + pls. Vorrei proprio provarlo. Ti ringrazio ciao.
 
Top
masterandrea34
view post Posted on 25/5/2009, 15:01 Quote




ripostate pefavore?:(
 
Top
hackers91
view post Posted on 4/7/2009, 14:32 Quote




non funzionano i link :(
 
Top
Luca The Dragon
view post Posted on 13/2/2010, 17:54 Quote




qualcuno riposti per piacere T-T non vanno i link!
 
Top
Nikil
view post Posted on 14/6/2010, 17:04 Quote




ragazzi i link non vanno.. qualcuno ha i link per il 4?
 
Top
6 replies since 7/8/2008, 13:36
 
Reply